COMUNE DI SERRADIFALCO

Itinerario/gita

Parco Urbano e ville comunali

Descrizione
Nel 1994 l'Amministrazione Comunale ha avviato il progetto per la realizzazione del Parco Urbano che sorge sulla sommità di Serra Calvario a quota 570 metri. Il parco risponde alle necessità delle persone di tutte le età grazie alle attrezzature esistenti che vanno incontro alle esigenze dei piccoli, degli adulti e degli anziani. E' possibile eseguire esercizi ginnici a corpo libero e trascorrere una giornata all'aria aperta con la possibilità di effettuare pic nic nell'apposita area costituita. Il parco è munito sia all'interno che all'esterno di tavoli con banchi e barbecue. Una parte del parco, chiamata Belvedere per la sua suggestiva vista che da essa si scorge, è possibile ammirare il lago Soprano, il monte Cammarata, il monte San Paolino e diversi centri abitati. All'interno del parco non manca una folta macchia mediterranea, nonché alberi secolari di mandorli, ulivo, pistacchio e altro. L'area si estende su un totale di 9,50 ettari. Altro spazio verde cittadino all'interno del centro storico è il Parco delle Rimembranze. Esso si trova di fronte la Chiesa della Madonna del Carmelo e annualmente al suo interno viene allestito il presepe semovente costituito da volontari e giovani. Durante il periodo natalizio al suo interno viene ricordata la nascita del bambinello, con momenti allietati da canti tipici della tradizione popolare siciliana e novene. Negli ultimi anni è stato ripreso il rito della deposizione floreale in occasione della commemorazione dei caduti della prima guerra mondiale il 4 novembre. Altro complesso verde cittadino è rappresentato dalla Villetta al Minatore dedicata a tutti coloro i quali sono venuti a mancare per il duro lavoro nelle miniere. Da alcuni anni l'Amministrazione Comunale celebra in occasione del 4 dicembre la Festa al Minatore.